SFOGLIA IL CATALOGO ONLINE

Con una giusta calibrazione dell'equilibrio pieno-vuoto sulla superficie, e nel rispetto della funzione oggetto-lampada, la ceramica diviene uno dei materiali che più si prestano ad essere utilizzati nell'illuminazione.
L'azione diventa semplice: liberare la luce! Ed usarne le caratteristiche fisiche per creare effetti ottici significa farla esplodere nell'ambiente che la contiene, guidandola con i grafismi dei tagli gestuali che si proiettano sul mondo circostante. L'effetto è sorprendente.